Marketing: la FISI si affida a Infront

1

Accordo quinquennale. Roda: «Un partner di livello internazionale»

Ci avevano provato in tanti anche se con risultati un pochino scadenti. Consulenti privati esterni (vedi nomi di grido come Romy Gai nella presidenza Morzenti) o uffici interni ristrutturati o reimpostati.  Ora il presidente Flavio Roda si affida a Infront. Adesso infatti è ufficiale: sarà Infront Sports & Media a gestire i diritti marketing di FISI per le prossime cinque stagioni. Il progetto di partnership contempla la gestione completa dei diritti marketing, dalla ricerca e selezione sponsor, all’ideazione di eventi e iniziative sul territorio, dall’attivazione delle sponsorizzazioni in essere allo sviluppo dei contenuti della tessera FISI, sia da un punto di vista commerciale sia di riconoscibilità. La proposta di accordo tra la Federazione e la società internazionale di sport marketing è stata impostata su un periodo di cinque stagioni, un arco temporale che consente a Infront di cominciare un lavoro che può proseguire anno dopo anno, valorizzando nel tempo il prodotto FISI in Italia e nel mondo. Il rapporto già esistente con FISI, legato alla gestione dei diritti TV delle gare di Coppa del Mondo FIS presenti in Italia, raggiunge con il nuovo ruolo che il Consiglio ha approvato per Infront un livello superiore, con un approccio di marketing e comunicazione integrata che avrà l’obiettivo di portare tutti gli sport invernali a livello di sport più popolari e seguiti dal grande pubblico.

L’INTERVENTO DI RODA –  Ecco il presidente Flavio Roda: «La scelta di affidarci a Infront come marketing agent nasce dall’esigenza di essere affiancati da un partner riconosciuto a livello italiano e internazionale, non solo nell’ambito dello sport marketing, ma in particolare nelle gestione degli sport invernali. Siamo convinti che l’accordo che seguirà la delibera di oggi permetterà un ulteriore sviluppo del prodotto sport invernali a livello italiano e internazionale, un’attenzione maggiore del pubblico alle nostre manifestazioni e ai nostri atleti, portando sempre più appassionati sui campi di gara e nelle località turistiche a vedere e a praticare gli sport invernali».
 

Articolo precedenteDeville tennis training
Articolo successivoIl 10 agosto Dominik Paris a Kitz
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...

1 COMMENTO