Marco Ferrarini entra in azzurro dalla Coppa Italia

0
1564

Il forestale reggiano è stato il migliore in classifica entro l'anno '87

Marco Ferrarini entra in squadra nazionale: ecco il verdetto delle finali di Coppa Italia di Pampeago, dopo l’ultimo slalom che ha visto sul gradino più alto del podio Cristian Deville davanti al ceco Krystof Kryzl e al carabiniere Andreas Erschbamer. Quarto Riccardo Tonetti. ‘Ferro’, al quinto anno con il gruppo sportivo della Forestale esulta: “Il sogno si è avverato. Ho sfiorato questo traguardo già ai tempi del Comitato, l’anno scorso invece ho buttato via il successo in Coppa Italia proprio qui a Pampeago». Ha chiuso al quinto posto la classifica finale di Coppa Italia, ma Matthias Thaler, Michel Davare, Jonas Senoner e Manuel Sandbichler non rientrano nella fascia d’età valida per accedere di diritto in azzurro. Di fatto la vittoria è andata a Jonas Senoner dei Carabinieri davanti a Michel Davare delle Fiamme Oro. Marco Ferrarini è reggiano di Teano, paese confinante con Villa Minozzo. “Mia madre è proprio di Villa Minozzo, il paese di Razzoli. Sono orgoglioso di questo risultato, il sogno di ogni sciatore”.L’Appennino reggiano va davvero di moda. Intanto domani a Pampeago di Tesero un altro slalom speciale Fis.