Manuela Moelgg, non solo slalom

1
71

L'obiettivo è quello di gareggiare anche in superG

Ultimo giorno di allenamento per le azzurre delle discipline tecniche allo Stelvio. Manuela Moelgg ha dedicato le ultime due uscite allo slalom. “Sono reduce da un mese intenso di lavoro atletico: palestra, corsa e tanta bici. C’è la Maratona delle Dolomiti da preparare domenica!”. Scherza Manu, mentre fra un giro e l’altro fra i pali calza e prova diversi scarponi. C’è il service della Lange, quello della Leki, il fido skiman. “Sono i primi giorni sulla neve. E’ normale che debba ancora fare qualcosa sui materiali. E’ un lavoro importante, che svolgo con la massima attenzione”. Prima di risalire sullo skilift guarda il tracciato. “Devo lavorare su ogni particolare, su ogni dettaglio. Mi manca ancora stabilità, la massima sicurezza. Non penso più alla ‘deragliata’ di Val d’Isere, ma forse è stata frutto anche di queste imprecisioni”. La finanziera marebbana, è determinata:  “Slalom e gigante naturalmente, ma voglio provare a fare qualche superG. In Argentina mi allenerò anche in questa disciplina, anche se non mi recherò in Cile con le velociste”.

1 COMMENTO