Manuela Moelgg ancora una volta seconda

1
199

Grande risultato nel gigante di Semmering: seconda Manu, quinta Denise

Una pista impegnativa, difficile, all’ombra, specialmente la seconda manche in cui si è determinata la classifica finale. Tutta da sciare, da attaccare, sulla quale sono venute fuori tutte le migliori della specialità. Questo è stato il gigante di Semmering, di ritorno nel calendario della Coppa femminile dopo la parentesi di Lienz della passata stagione, peraltro trionfale per i colori azzurri. L’impresa avrebbe potuto arrivare anche oggi: Manuela Moelgg, infatti, nonostante il riacutizzarsi del mal di schiena che la tormenta da molti anni, ha chiuso al comando la prima manche. Nella seconda non è riuscita a reggere la rimonta di Kathrin Zettel che sulle nevi di casa ha così ‘bissato’ il successo di Soelden di inizio stagione. Per Manuela è la seconda ‘piazza d’onore’ consecutiva dopo La Molina e la certezza di esser una delle favorite per la medaglia in gigante a Val d’Isère. Il terzo posto è per una strepitosa Lara Gut: la ticinese ha rimontato dal quindicesimo posto della prima manche, facendo segnare nettamente il miglior tempo parziale nella seconda. Altra grande rimonta per la nostra Denise Karbon: dodicesima nella prima manche, anche a causa dei dolori al polpaccio, ha fatto segnare il terzo tempo nella seconda ed è risalita al quinto posto finale. Nelle prime trenta anche Nicole Gius (diciassettesima), Camilla Alfieri (ventunesima), Nadia Fanchini (ventitreesima) e Karen Putzer (ventisettesima) a completare un bilancio di squadra davvero positivo. Domani si replica, sempre a Semmering, con lo slalom in notturna.

1 COMMENTO