Magoni: 'Stiamo cambiando mentalita' al gruppo'

0

Le azzurre concludono oggi il training sul ghiacciaio austriaco

Ultimo giorno sulle nevi perenni austriache di Stubai per le azzurre di Coppa del Mondo. Abbiamo fatto il punto della situazione con il carismatico coach orobico Livio Magoni: «Il training a Stubai e’ stato sicuramente positivo sotto ogni punto di vista. Tempo bello tutti i giorni innanzitutto, sereno o poche nuvolette di passaggio ed un manto nevoso perfetto e duro al punto giusto per il lavori di addestramento e le esercitazioni che avevamo programmato. Lo staff tecnico si sta amalgamando bene, c’e’ molta voglia di confrontarsi sui vari aspetti tecnici e comportamentali del team. La strategia primaria e’ sempre quella di cercare di cambiare mentalita’ al gruppo facendola diventare positiva al massimo e dando sicurezza e valore alle ragazze. Le due atlete che sono rientrate in questo camp stanno bene, Federica Brignone e Nadia Fanchini hanno fatto buoni allenamenti  senza intoppi e questo e’ molto positivo per tutto il team, le altre ragazze invece stanno continuando la loro preparazione con intensita’ e concentrazione.
Il prossimo raduno e’ atletico ed è fissato a Ravenna dal 17 al 26 giugno». A Stubai erano presenti con Brigone e Fanchini anche Elena Curtoni, Michela Azzola, Sofia Goggia, Lisa Agerer, Marta Benzoni, Sarah Pardeller, Chiara Costazza. Due giorni di lavoro anche per la rientrante Johanna Schnarf.