Magoni: 'Bene. E quando tutte azzeccheranno 2 manche..'

2

Aspen

Articolo precedenteJansrud padrone. Paris, primo podio in superG
Articolo successivoJansrud: ‘Sono riuscito a essere pronto gia’ in Canada’
REDATTORE - Milanese, 39 anni, laureato in Lingue, sposato con Laura e papà di Giulia, appassionato di tanti (troppi) sport da sempre, amante delle discipline americane, è transitato attraverso esperienze nei quotidiani (Il Giorno, per il quale scrive ancora, Tuttosport, freepress), in Radio (Radio 24, AGR), Internet (Leonardo) e dal 2009 ha trovato la sua dimensione come telecronista di diverse discipline (sci, nuoto, tuffi, scherma, pallavolo, pallanuoto ecc.) su Eurosport Italia. Ma continua ad amare anche la scrittura alla follia e dall'aprile 2014 collabora con Race ski magazine

2 COMMENTI

  1. Ha chiesto di attaccare e lo hanno esaudito. Vince chi sbaglia di meno,la manche perfetta si vede molto raramente,due ancor di più. Però sicuramente le due più giovani hanno dimostrato gran carattere,peraltro già ben noto a chi le conosce da tempo. E quindi aspettiamoci belle soddisfazioni a breve