Ma Alessandro Falez si candida?

5
1670

Conci è l'unico candidato, si aspetta la decisione del dirigente SAI

Fra poco più di quaranta giorni, Consiglio di Stato permettendo, si svolgeranno le elezioni della Federazione Italiana Sport Invernali. L’unica candidato ufficiale al momento è Lorenzo Conci. Sembra praticamente sfumato il nome di Lamberto Gancia, mentre altri stanno ancora alla finestra. Ad esempio i ‘morzentiani’ non hanno ancora ufficializzato un nome, ma anche questo gruppo sembra ‘spaccato’. Ci sono i duri e puri, come Pietro Marocco, Roberto Bortoluzzi, Pietro Borbey, che non si sono ancora espressi. Ci sono poi ‘i morzentiani’ che oggi sembrano un po’ più freddi, come Antonio Noris e Claudia Giordani, inizialmente orientati su Gancia e oggi ancora senza una posizione ufficiale. Sembra un nome ancora spendibile per tutto il fronte morzentiano Carmelo Ghilardi. Vedremo. Sul piatto in queste ore c’è anche il nome di Michael ‘Much’ Mair, ma si farebbe fatica a costruire una rete di consensi. Chi invece non ha ancora sciolto la riserva è Alessandro Falez, il consigliere del SAI Roma che è stato la ‘mente’ dell’incontro del 9 febbraio a Milano sulla situazione della FISI. Falez sembra essere stato convinto dai suoi ‘fedelissimi’, ma nelle ultime ore starebbe ancora ‘nicchiando’. Intanto per lui si stanno muovendo in diversi, anche negli ambienti del CONI. Potrebbe essere il nome forte, una candidatura di ‘rottura totale’ con la vecchia dirigenza ‘morzentiana’. Non dobbiamo dimenticare che è stata la dirigenza del SAI Roma a lottare per certificare inadempienze ed irregolarità alle ultime elezioni federali che per un pugno di voti avevano fatto eleggere Morzenti al posto di Ghilardi. Inutile girarci intorno: l’imprenditore a Milano ha parlato da candidato, ponendo l’accento sul reperimento dei fondi per fare funzionare meglio la federazione. Si è iniziato a parlare di programmi, mettere insieme qualche idea. Manca ancora però un vero dibattito, mancano iniziative sul territorio da comunicare alla base, se si escludono riunioni di ‘caminetto’ e voci di corridoio, o meglio da parterre… Conci e il SAI Roma sono stati gli unici a dire qualcosa al mondo della neve, ma aspettiamo che il dibattito entri nel vivo…

 

5 COMMENTI

  1. Del resto è l'unica cosa che gli altri sanno fare…..pensano solo alle poltrone e spesso pensano anche agli introiti…. ma per le loro tasche!!!…non per la Federazione….!!!! Come fanno a mantenere l'audi senza rimborsi…??? Comunque chi gli darebbe un'euro a queste persone…???

  2. Infatti è poco conosciuto….speriamo che non arrivi qualche sorpresa e che non si candidino ne i duri e puri ne gli altri morzentiani…perché pensate che bello ci sarebbe un "presidente" di facciata e un PRESIDENTE SUGGERITORE (Morzenti)… si perché i suddetti non riuscirebbero a camminare da soli….Speriamo che il 2012 anno bisestile porti una rivoluzione in FISI….e soprattutto che il 28 si metta fine a questo triste spettacolo….!!!!