Lo Ski Team Fassa festeggia i campioni locali

0
563

A Pozza di Fassa anche un sentito ricordo della compianta Elke Pastore

Autorità della Valle di Fassa e provinciali schierate al gran completo, il mondo sportivo della valle ladina trentina pure, i tanti campioni del passato e i campioni del futuro, ovvero le giovani promesse dello Ski Team Fassa e della Monti Pallidi. C’erano davvero tutti sabato pomeriggio a Pozza di Fassa per celebrare il tris d’assi, ovvero gli slalomisti Cristian Deville, Stefano Gross e Chiara Costazza.
Una celebrazione in pompa magna dunque, organizzata dallo Ski Team Fassa diretto dal presidente Giorgio Deluca, che ha approfittato della festa sociale per allargare i festeggiamenti ai tre campioni locali. Alle 16 dunque il Padiglione delle manifestazioni di Pozza di Fassa ha ospitato tutti i medagliati del sodalizio e premiato i primattori del Socialone, la competizione di chiusura della stagione, quindi alle 19 proprio davanti alla sede dello Ski team è partita la sfilata in carrozza di Deville, Gross e Costazza che, giunti al Padiglione, sono stati riempiti di complimenti e omaggi.
Il presidente dello Ski Team Fassa Giorgio Deluca ha voluto chiamare sul palco l’ex presidente Alceo Pastore e i suoi due figli Cesare e Marco, per omaggiarli di un lungo applauso in ricordo di Elke (moglie di Alceo) scomparsa pochi mesi fa e per tanti anni preziosa spalla della società fassana. Lo Ski Team Fassa ha deciso di fare un regalo particolare ai tre atleti, cresciuti fra le sue fila, ovvero la personalizzazione di due nuovi pulmini che gireranno tutte le alpi con le fotografie di Cristian e Stefano (ai lati) e un primo piano dei tre campioni sul retro.
Emozionati i tre campioni fassani, che hanno voluto ringraziare tutti i presenti. Cristian ha manifestato che paradossalmente gli hanno dato più adrenalina e commozione i festeggiamenti nella sua valle che sul podio di Kitzbuehel, Stefano ha ricordato la sua super stagione iniziata col pettorale numero 40 e conclusa col primo gruppo e tre podi, e che proseguirà con la volontà di essere sempre davanti, infine Chiara ha promesso che ritornerà quella di Lienz, visto che finalmente i suoi problemi fisici pare essere riuscita a metterli da parte e potrà iniziare una preparazione senza intoppi sin da maggio.