Lo scudetto della discesa ad Elena Fanchini

0
92

Dal 2004, escluso l'anno scorso, vince sempre una Fanchini

"L’anno scorso non ci siamo riuscite, adesso lo scudetto della discesa torna a casa Fanchini", ci dice Elena Fanchini nel parterre. La finanziera camuna coglie il terzo titolo in discesa, dopo il 2005 ed il 2007, mentre Nadia è stata tricolore della disciplina nel 2004 e nel 2008. "Tengo molto a questa gara, per me certo, ma anche per difendere i colori del gruppo sportivo Fiamme Gialle". Sul podio con Elena al secondo posto la finanziera Johanna Schnarf, terza Enrica Cipriani, Fiamme Oro. Un’altra Fanchini al quarto posto, stiamo parlando di Sabrina. Quinta Daniela Merighetti, che l’annno scorso sempre al Passo San Pellegrino mise fine al monopolio Fanchini, ma quest’anno la voce della sorelle di Montecampione è tornata a farsi sentire. La gara è iniziata con trenta minuti di ritardo: è stato necessario salare per il troppo caldo, ma alla fine la gara è stata regolare. A differenza dei maschi, questa discesa non valeva come fis giovani Ratiopharm.

Articolo precedenteIn Canada 'salta' Lionel Finance
Articolo successivoDoppietta di Staudy
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...