Lo scherzetto di 'Lizi' Goergl

0
111

L'austriaca brucia la Vonn per tre centesimi nel superG di Lake Louise

Quando Lindsey Vonn ha tagliato il traguardo, a ‘Lizi’ Goergl dal leader corner è scappato uno spontaneo sorriso, quasi come dire… "l’ho combinata grossa!". L’austriaca, infatti, ha sorpreso un po’ tutti nel superG di Lake Louise, ha messo in fila tutte le avversarie, facendo valere la sua grande maestria tecnica sul tratto ripido centrale. La Vonn sembrava lanciata verso il terzo successo in fila, ma nel tratto finale della pista, dopo due intertempi che la vedevano al comando, ha via via perso tutto il vantaggio, tagliando il traguardo tre centesimi alle spalle della Goergl. Probabilmente anche una ‘macchina’ come Lindsey ha pagato gli sforzi di sei giorni consecutivi tra prove e gare sulla neve aggressiva di Lake Louise. Anche il terzo posto è stata una sorpresa, con la francese Ingrid Jacquemod che per un giorno si è ricordata delle grandi prestazioni di qualche inverno fa. Ancora una prestazione imbarazzante per le azzurre: distacchi abissali, la migliore è Nadia Fanchini, venticinquesima ad oltre due secondi. Poco dietro Merighetti e Siorpaes (che stava andando forte fino al secondo intertempo, poi si è letteralmente persa per strada). Ora si torna in Europa, per Alberto Ghidoni ci sarà da lavorare sodo.

Articolo precedenteLindsey Vonn regina di Lake Louise
Articolo successivo
Davide Marta
DIRETTORE EDITORIALE - Classe 1974, piemontese, maestro di sci, ex-atleta dello sci alpino. È il fondatore della rivista e da oltre vent'anni se ne occupa, dapprima sul campo in prima persona, ora come coordinamento e pubblicità