LIVE. Lapucci e Mazzei, la Toscana gioca d’anticipo

Allo Stelvio si vedono già i primi Master in allenamento

0
Lapucci
Mauro Lapucci e Simone Mazzei

Sarà che l’appetito vien mangiando, ma Mauro Lapucci ha messo gli sci a maggio in vista della stagione agonistica 2017. Il pratese in forza al sodalizio fiorentino del Marzocco ha vinto tre Coppe del Mondo Master durante la stagione appena conclusa, ma guarda con entusiasmo già al prossimo inverno.

LAPUCCI PER IL BIS – Ecco cosa ci ha detto: «Allo Stelvio i primi giri della stagione, quest’anno ho anticipato il ritorno sugli sci. Abbiamo sfruttato l’apertura anticipata a maggio, davvero una scelta azzeccata quella della località. I miei obiettivi? La Coppa del Mondo, almeno quella overall di categoria. In Cile gareggerò da metà settembre con due superG, un gigante e uno slalom. D’altronde le Finali di Coppa del Mondo sono sulle nevi di casa dell’Abetone, non posso non provarci ancora…».

MAZZEI E L’OBIETTIVO MAESTRO – A tirare le prime curve sul ghiacciaio del Livrio anche Simone Mazzei, portacolori del Siena, che dopo un passato da calciatore in C1 con la Rondinella e in seguito da culturista si è dato allo sci. «Tecnicamente voglio allenarmi di più quest’estate e crescere ancora. Desidero primeggiare a livello regionale toscano Master, poi il mio vero obiettivo fra due anni è provare la selezione per diventare Maestro. Faccio il prepapartiore atletico a tempo pieno e seguo anche atleti dell’Abetone e del Val di Luce. Fare il maestro sarebbe come chiudere un cerchio…», fa sapere l’altro Master pratese.