LIVE – Copper Mountain, si parte già il 5 novembre. Niente Levi per Brignone-Bassino

Da Bolzano le prime conferme su quanto annunciato dal Presidente Roda nel giorno dell'incontro con la stampa a Milano: gli azzurri staranno quasi un mese tra Copper Mountain e Vail prima delle gare di Lake Louise

0
Nadia Fanchini alla consegna delle AUDI - Bolzano (@FISI/Pentaphoto)

Il Presidente Flavio Roda lo aveva detto in maniera chiara durante l’incontro con la stampa a Milano: anticiperemo la trasferta in nord America in modo che tutti i velocisti possano presentarsi al top già dalle gare in Lake Louise, cosa non sempre verificatasi negli ultimi anni.

COPPER MOUNTAIN – Ed è effettivamente tutto vero. Rispetto al recente passato, gli atleti dello sci alpino avranno almeno dieci giorni di preparazione in più da effettuare negli Stati Uniti prima delle prove veloci canadesi. Nello specifico, per esempio, il primo contingente della squadra femminile, comprendente anche le gigantiste inserite nel gruppo Polivalenti (quindi pure Brignone e Bassino) partirà alla volta di Copper Mountain già il 5 novembre 2016, con un anticipo di dieci-dodici giorni rispetto alla tradizione. Un’ottima notizia, anche e soprattutto per Elena Curtoni (che deciderà solo all’ultimo se gareggiare o meno a Soelden), la quale così potrà recuperare il tempo perduto e macinare chilometri sugli sci per quasi un mese in attesa delle prove cronometrate della discesa di Lake Louise. Davvero una novità importante, sperando ovviamente porti i suoi frutti già in Canada. Le azzurre lavoreranno allo “US Ski Team Speed Center” di Copper, in velocità, ma anche a Vail (dove probabilmente alloggeranno) per allenarsi in gigante e slalom.

LEVI – Tutto questo significa, però, che Federica Brignone (data in ottima forma tra i “rapid gates”) e Marta Bassino sicuramente non saranno al via dello slalom di Levi, in Finlandia, primo della stagione, previsto il prossimo 12 novembre. Le azzurre avranno cinque pettorali a disposizione: con Costazza, Irene Curtoni e Manuela Moelgg sicure ci saranno probabilmente due giovanissime da lanciare.