LIVE – Carca: «Dobbiamo tornare competitivi. Nani? Stiamo lavorando sul setup ideale»

SOELDEN - Ecco nel video il direttore tecnico Max Carca alla vigilia del primo gigante della stagione 2017

0

Archiviato il gigante femminile, ecco domani sul Rettenbach di Soelden quello maschile che apre la stagione 2017 di Coppa del Mondo. Gli azzurri oggi hanno effettuato un allenamento  di un paio di ore, la rifinitura insomma dopo il lavoro svolto durante la tutta la settimana sulla Leo Gurschler della Val Senales. Sarà la prima degli azzurri di Steve Locher e da domani parte la rincorsa alle posizioni dei vertici per i gigantisti, che l’anno scorso hanno centrato il podio con Massimiliano Blardone (che questa primavera ha abbandonato l’agonismo). Domani la partenza è fissata per le 10, seconda sessione alle 11 e saranno 9 gli azzurri all’attacco del Rettenbach.

EISATH RAFFREDDATO – Non ha preso parte alla rifinitura odierna Florian Eisath, perchè da un paio di giorni è alle prese con un fastidioso raffreddore. «Domani gareggio, non si molla. A tutta insomma», ci dice l’altoatesino di Carezza. Domani intanto ci aspettiamo una prestazione convincente, fra gli altri, da Luca De Aliprandini, dato in forma negli ultimi giorni e da Roberto Nani, che in questi giorni ha lavorato sui materiali. E poi occhio a quella vecchia volpe di Manfred Moelgg. Completano la formazione azzurra il valido Riccardo Tonetti, Andrea Ballerin, Simon Maurberger e i due esordienti in Oetztal, Tommaso Sala e Dominik Paris.

PAROLA A CARCA – Ma ecco nel video alla vigilia cosa ci ha detto il direttore tecnico Max Carca.