Lindsey Vonn vola anche a Cortina

0
144

Vince il superG, brava Lucia Recchia nona

Per battere Lindsey Vonn serve (forse) solo una gara perfetta. Anja Paerson lo sa benissimo: quando arriva sul traguardo del superG di Cortina non è contenta, ha ‘firmato’ il miglior tempo, ma sa che non sarà sufficiente per stare davanti all’americana che parte due numeri dopo di lei. E puntuale Lindsey Vonn non sbaglia: discesa impeccabile, curvoni ‘tirati’ con una facilità disarmante e vantaggio sulla Paerson che arriva a 74 centesimi. Nel mezzo si piazza solo Fabienne Suter, seconda a 67 centesimi dalla Vonn. Insomma altra gara per salire sul podio perché Tina Maze quarta è a 31 centesimi dalla Paerson, Andrea Fischbacher a 36. Insomma la Vonn rifila un secondo (e cinque centesimi) alla Maze e in un secondo si passa dalla Maze, quarta a Marie Marchand Arvier ventitreesima. Nel ‘gruppone’ anche le azzurre: bravissima Lucia Recchia che ha chiuso al nono posto, strappando il biglietto aereo per Vancouver, undicesima Nadia Fanchini. A punto anche Johanna Schnarf, ventinovesima, 42esima Daniela Ceccarelli, 43esima Federica Brignone, out Verena Stuffer, Daniela Merighetti, Elema Fanchini e Wendy Siorpaes.