Lindsey Vonn: 'Il giorno perfetto'

0

Le voci da Lake Louise, Cook: «Tutte e tre sul podio, che emozione»

Primo podio tutto americano al femminile nella storia della Coppa del Mondo di sci. Era nell’aria, sinceramente. Lindsey Vonn prima, nella seconda discesa a Lake Louise in questo inizio di stagione 2014-2015, Stacey Cook seconda, al terzo podio della carriera, sempre qui, e sempre sul secondo gradino, e Julia Mancuso terza, dopo una vita in questa specialità. Ecco le dichiarazioni post gara di due americane, grazie al sito ufficiale FIS. 

VONN – «Mi ero lasciata un po’ di margine dopo la prima discesa, da colmare nella seconda. Sì, speravo davvero in un risultato migliore della gara di venerdì, ho rischiato di più e penso anche di aver sciato meglio. Sono felicissima per essere di nuovo qui, in cima al podio, oltretutto assieme a due mie compagne di squadra. Ci stiamo divertendo e puntiamo ovviamente a vincere delle medaglie ai Mondiali di casa, a Vail, a febbraio».  

COOK – «Sono emozionata per la fortuna di vivere questa esperienza unica, tre americane sul podio. Lo sono per le mie compagne e per me stessa. Ho sempre pensato che fosse possibile, con questa squadra, perché negli ultimi anni siamo diventate forti. Solo, avrei voluto esserci quando fosse accaduto. Ed eccomi qui».
 
 

 
 

Articolo precedenteLindsey Vonn e' tornata, miracolo a Lake Louise
Articolo successivoIncognita Roberto Nani ‘ho male al ginocchio’
REDATTORE - Milanese, 39 anni, laureato in Lingue, sposato con Laura e papà di Giulia, appassionato di tanti (troppi) sport da sempre, amante delle discipline americane, è transitato attraverso esperienze nei quotidiani (Il Giorno, per il quale scrive ancora, Tuttosport, freepress), in Radio (Radio 24, AGR), Internet (Leonardo) e dal 2009 ha trovato la sua dimensione come telecronista di diverse discipline (sci, nuoto, tuffi, scherma, pallavolo, pallanuoto ecc.) su Eurosport Italia. Ma continua ad amare anche la scrittura alla follia e dall'aprile 2014 collabora con Race ski magazine