Lindsey Vonn fa il vuoto nella prima manche

0
285

A Zagabria, vicina solo Maria Riesch, settima Nicole Gius

Le prime tre al cancelletto di partenza ai primi tre posti: la Hosp dà forfait nel riscaldamento pre-gara, tocca a Lindsey Vonn aprire le danze con un 58.17 da record. Poi Maria Riesch che si ferma a 43 centesimi, quindi Veronika Zuzulova già a 1.12. Indietro le altre: quarta Sarka Zahrobska (pettorale 7) ma a 1.62, quinta Sandrine Aubert (partita con il 18) a 1.91. Bravissima Nicole Gius, settima, a 1.98 dalla Vonn, errore nel finale per Manuela Moelgg, finita a 2.88, nelle trenta Irene Curtoni ad oltre 3 secondi, fuori invece Daniela Merighetti.

Articolo precedenteLa sfida di Zagabria
Articolo successivoSecondo atto a Zagabria
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...