Ligety, e sei!

0
978

A Lenzerheide settimo Blardone, a Pinturault il terzo posto nella coppetta

La storia non cambia. Non basta una seconda manche sensazionale di Marcel Hirscher per impedire a Ted Ligety di vincere il sesto gigante stagionale. Stagione pazzesca quella dello statunitense. Al secondo posto, staccato di 37 centesimi, proprio Hirscher, seguito da Pinturault a 1.16.

AZZURRI – Con il podio di oggi Alexis Pinturault ha tolto il terzo posto nella standing di specialità a Manfred Moelgg, decimo al traguardo a 2.44. Il migliore degli azzurri è stato Max Blardone, settimo a 1.88, poi Davide Simoncelli dodicesimo a 3.14 e Florian Eisath tredicesimo a 3.15.

TOP TEN – Al quarto posto Phlipp Schoerghofer, poi Fanara, Noesig, Blardone, Missillier, Sandell e Moelgg.