Levi verso l’annullamento

0

Temperature alte e cannoni fermi, la decisione giovedì

Solo un miracolo potrebbe salvare le gare di slalom di Coppa del Mondo di Levi, previste per il 12 e 13 novembre. Tutta l’Europa si trova sotto l’effetto di una corrente di aria calda e nella località finlandese le temperature, per almeno una settimana, saranno superiori agli zero gradi, salvo rarissime e brevi eccezioni, impedendo ai cannoni di entrare in funzione. Levi è attrezzata per innevare la pista di gara in un solo giorno, ma le previsioni lasciano poche speranze. La FIS prenderà una decisione il 3 novembre. Le temperature potrebbero scendere solo dopo il 9 di novembre, troppo tardi secondo le regole per l’ispezione delle piste. Sul web è già iniziato il tam tam degli atleti che hanno guardato webcam e previsioni meteo. Non resta che attendere giovedì per conoscere la decisione della FIS.