Le dichiarazioni di Morzenti

3
251

"Aspetto le motivazioni"

Arrivano le prime, scarne, dichiarazioni del presidente della Fisi Giovanni Morzenti: «Prendo atto della sentenza dell’Alta Corte del Coni e aspetto di conoscere le motivazioni che hanno spinto l’organo giudicante a giungere a questa conclusione prima di esprimere qualsiasi commento a riguardo. I nostri legali decideranno di conseguenza se proseguire o meno nella vicenda giudiziaria davanti alla giustizia ordinaria». La senenza dell’Alta Corte, infatti, è esecutiva e inappellabile. Anche il consigliere Rainer Senoner, da sempre all’opposizione e promotore di ‘Fisi Etica’ è sulla stessa linea ma, naturalmente con sfumature diverse: «Prendo atto della sentenza e spero che sia il punto di partenza per una Federazione diversa e migliore».

3 COMMENTI

  1. E questo aspetta le motivazioni………VERGOGNA , VERGOGNA e ancora VERGOGNA . Le motivazioni sono quelle che hai distrutto 100 e più anni di storia , di risultati , di organizzazione e di LEALTA' . A CASA tu e tutti i tuoi accoliti che non hanno fatto altro che reggerti il sacco per i loro interessi personali…….GUAI e dico GUAI se lo lasciamo ricandidare ( questo ha riaffermato……) , anche chicchessia sarebbe migliore del " condannato " e la sua banda. Che finalmente si possa partire con personaggi di sport che amano lo sport e che i nostri figli possano finalmente riappassionarsi agli sport della neve, sport che non hanno eguali e che per colpa di dirigenti " insulsi " ed incapaci ( assieme a qualche tecnico con posto di potere…… ) , hanno contribuito in maniera " pesante " a far disamorare.