Le dichiarazioni degli azzurri

0
444

Schladming LIVE – Innerhofer: 'pista più bella di Sochi'

«E’ proprio una bella pista, più bella anche di Sochi, mi piace». Esordisce così Christof Innerhofer, oggi undicesimo al traguardo. «Non posso essere soddisfatto del risultato, ma da qualche settimana convivo con gli antidolorifici e sono anche un po’ demoralizzato, in queste condizioni non posso fare molto di più però senza un paio di errori vistosi sarebbe andata ancora meglio». Il giudizio sulla pista è positivo anche per gli altri azzurri. Dominik Paris: «Forse si potrebbe tracciarla un po’ più veloce ma comunque è una bella pista, con questa neve però bisognava stare attenti a non inclinarsi troppo e perdere l’esterno». Più pacato Peter Fill: «La neve non era quella che ci sarà ai Mondiali, però è così, non riesco a fare il tempo».

Articolo precedenteInfermeria Italia
Articolo successivoLe dichiarazioni delle azzurre
Claudio Primavesi
DIRETTORE RESPONSABILE - Classe 1971, milanese di nascita, brianzolo d’adozione, l’importante è che da casa si veda qualche vetta innevata! Ha iniziato con un articolo su Buzzati sciatore per arrivare a… Sochi, prima per esplorare le cime caucasiche alla ricerca della neve fresca e poi per seguire le Olimpiadi. L’auto è sempre pronta: destinazione Sölden, Kitz od Ozegna, l’importante è raccontare ai lettori di Race che cosa succede davvero nel Circo Bianco.