Lara Gut, rientro solo a gennaio

0
994

Dopo l'infortunio in allenamento

Sul suo sito, www.teamgut.ch, Lara Gut spiega i tempi del suo recupero.
Questo il bollettino medico diramato dal dottor Olivier Siegrist, membro dello staff medico di Swiss-Ski e consulente medico del Team Lara Gut. “Lara si è infortunata in allenamento di slalom gigante. Trasportata in elicottero all’ospedale di Visp gli è stata diagnosticata la lussazione posteriore dell’anca destra. Anca riposizionata sotto anestesia. Trasferita in seguito all’Insel Spital di Berna, Lara è stata sottoposta a risonanza magnetica ed ulteriori radiografie. Questi esami hanno escluso ulteriori lesioni supplementari. L’anca è al suo posto e sono esclusi interventi chirurgici. L’infortunio di Lara sarà trattato in maniera funzionale ossia con un periodo di riposo assoluto di 2 a 3 settimane. Quando i dolori saranno terminati Lara potrà iniziare un periodo di di fisioterapia. Per il momento è ancora prematuro definire una data per il ritorno alle competizioni di Lara: solo dopo una seconda risonanza magnetica si potranno fissare termini più precisi”.
E queste le dichiarazione di Lara: “Considerando la vicinanza alla pista del palo di un impianto di risalita credo di ritenermi ancora fortunata. Oggi sono qui sulle mie gambe a rispondere alle vostre domande ma potevo benissimo trovarmi con qualche frattura grave in ospedale. Spero di tornare a gareggiare già in gennaio. Ma il mio obiettivo ora è solo quello di tornare in forma”.

Articolo precedentePolivalenti, ecco il nuovo corso
Articolo successivoL'opening di Solden è a rischio
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...