Lanzinger torna in gara

0
350

L'austriaco vuole qualificarsi per le Paralimpiadi di Sochi

Tre anni e mezzo dopo quel terribile incidente a Kvitfjell e l’amputazione di parte della gamba sinistra, Matthias Lanzinger torna in pista. Trent’anni e la determinazione di un ragazzino. L’appuntamento è per giovedì, quando l’austriaco prenderà parte a uno slalom. Il suo obiettivo nei prossimi tre anni è la partecipazione alle Paralimpiadi di Sochi. Intanto giovedì si comincia con uno slalom della Coppa Europa disabili a Landgraaf, in Olanda. Curioso che Matthias, con un curriculum tra combinata, superG e gigante, riparta dalle porte strette. In bica al lupo Matthias!

Articolo precedenteTignes, il bilancio di Vuerich
Articolo successivoI gigantisti tornano a Madesimo
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...