L'Alta Badia è pronta per ospitare le squadre

0
327

Numerosi team, iniziando dall'Italia, in allenamento sulla neve artificiale

In viaggio per l’Alta Badia gli azzurri. Da domani fino a venerdì si alleneranno sulle nevi ladine di La Villa, Davide Simoncelli, Alberto Schieppati, Cristian Deville, Giuliano Razzoli e Patrick Thaler, insieme allo staff tecnico azzurro con Matteo Guadagnini, Stefano Pergher, Max Carca, Cesare Pastore e Vittorio Micotti. Soddisfatto Andy Varallo del comitato organizzatore Ski World Cup: «Proprio questa mattina abbiamo ultimato di bagnare la pista Bamby 2 a Piz La Ila. Le condizioni del manto sono perfette, davvero duro e ghiacciato. Le temperature inoltre resteranno per tutta la settimana comprese fra -6 e -12, l’ideale per un training qualitativamente efficace». Ma non solo Italia. Da domani arriveranno a La Villa anche diversi team stranieri. Ci saranno i gruppi di Coppa del Mondo di Germania, maschile e femminile, Slovenia, Finlandia e Giappone. Intanto sulla pista di gara, la Gran Risa, i cannoni stanno sparando neve artificiale che si sta sommando a quella naturale. Da settimana prossima inizieranno le operazioni di barratura del celebre pendio del gigante. In Val Badia inoltre fervono i preparativi anche per l’apertura della stagione invernale: da sabato infatti saranno in funzione i collegamenti fra La Villa, Corvara e San Cassiano.
 

Articolo precedenteDalle gare di Limone ai Marlene Kuntz
Articolo successivoL'Italjet scalda i motori
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...