Lake Louise: la Vonn torna nella bufera

3
603

Netta vittoria della statunitense in una gara condizionata dalla nebbia

Nonostante una gara più volte fermata per la nebbia, Lindsey Vonn è tornata la regina della discesa. La statunitense ieri a Lake Louise ha rifilato un secondo e 73 centesimi alla compagna di squadra Stacey Cook e un centesimo in più a Maria Hoefl-Riesch e Tina Weirather, terze a pari merito. Sono forse queste le notizie più significative in un giorno nel quale il meteo è stato protagonista, condizionando non poco la discesa di Lake Louise. Ne sanno qualcosa Anna Fenninger, scesa in uno dei momenti peggiori, e Lara Gut, costretta a scendere due volte… Peccato per ‘Dada’ Merighetti, settima ma a soli 16 centesimi dal podio. Al quinto posto l’austriaca Stefanie Moser, sesta la svizzera Nadja Kamer, ottavo Julia Mancuso, nona Dominique Gisin, decima Marion Rolland. Le altre azzurre: diciannovesima Elena Fanchini, ventiquattresima Francesca Marsaglia, ventiseiesima Verena Stuffer, quarantunesima Camilla Borsotti, quarantacinquesima Elena Curtoni, quarantottesima Enrica Cipriani. Ventesima Tina Maze. 

Articolo precedenteCasa Marsaglia
Articolo successivoCoppa Europa: Goggia quarta a Kvitfjell
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...

3 COMMENTI