La Svizzera per Soelden. Squadra fatta, c’è anche Elia Zurbriggen. Quindici atleti

Swiss Ski a... forza 15 sul Rettenbach con Lara Gut 'capo spedizione' e vincitrice nel 2013. Carlo Janka, ritrovato, guida i maschi

0
Justin Murisier a St. Moritz @Zoom Agence

E’ tempo di guardare anche in casa delle altre Nazioni per capire come affronteranno la prima gara della stagione di Coppa del Mondo, prevista il 22-23 ottobre a Sölden, in Austria (gigante donne sabato, gigante uomini il giorno dopo). Cominciamo dalla Svizzera.

SELEZIONE – In campo femminile il team rossocrociato può contare su sette pettorali in totale. Il calcolo è presto fatto: cinque atlete tra le prime 60 della WCSL di specialità più una per la quota base, oltre al posto fisso guadagnato da Simone Wild attraverso la Coppa Europa un anno fa. Dopo la selezione interna, la squadra è stata ufficialmente diramata: sul Rettenbach gareggeranno Lara Gut, Wendy Holdener, Simone Wild, Jasmina Suter, Melanie Meillard, Aline Danioth, Rahel Kopp. Un anno fa  in pista furono solo in cinque: Lara Gut, ancora fuori dalle prime 15 all’epoca nella start list, Jasmina Suter, Michelle Gisin, Wendy Holdener (pettorale 38) e Charlotte Chable, oggi infortunata.

UOMINI – Tra i maschi otto sono i posti a disposizione e vale lo stesso discorso già fatto per le ragazze per arrivare al calcolo corretto: sei atleti tra i primi 60 della WCSL di specialità più il pettorale per la quota base, più il posto fisso nominale di Loic Meillard. Al via saranno dunque Justin Murisier, Carlo Janka, Loic Meillard grazie al posto fisso, Gino Caviezel, Sandro Jenal, Pierre Bugnard, Marco Odermatt, Elia Zurbriggen.