La 'Serra Armada' lascia il 'vetro' di Saas Fee

0
954

Ottimo lavoro in Svizzera. Lunedì alla volta di Hintertux

Concluso il lavoro del gruppo Coppa Europa maschile sulle nevi perenni elvetiche di Saas Fee. Alessandro Serra, l’allenatore responsabile fa il punto della situazione sulla compagine azzurra: «Sono davvero contento di come sta procedendo il lavoro. Roberto Nani e Luca De Aliprandini dopo il raduno atletico di inizio agosto a Castelnovo ne’ Monti si sono aggregati con il gruppo Coppa del Mondo. A Saas Fee tre giorni dedicati essenzialmente al gigante e precisamente dando attenzione al gesto tecnico lavorando su pendii più pianeggianti con Riccardo Tonetti, Hagen Patscheider, Giulio Bosca, Giordano Ronci, Andy Plank, Paolo Pangrazzi, Antonio Fantino. Il più veloce? Tutti si alternano davanti, con più regolarità forse Tonetti, Bosca, Patscheider e buone notizie vengono da Fantino che è sulla definitiva via del recupero. Abbiamo trovato ottime condizioni di neve, siamo soddisfatti, davvero duro, lucido, pendii proprio allenanti». Da lunedì a venerdì prossimo destinazione invece Austria e più precisamente il ghiacciaio di Hintertux: in agenda ancora lavoro fra le ‘porte larghe’.      

Articolo precedente'Azzurrini' crescono
Articolo successivoHintertux, Simoncelli torna sulla neve
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...