La Rebensburg si ripete

0
407

Ofterschwang: Curtoni sesta, Karbon decima, Agerer quindicesima

La tedesca Viktoria Rebensburg concede il bis sulle nevi di casa. A Ofterschwang vince anche oggi, e sono sei i giganti conquistati in totale in carriera. Sul podio a 26 centesimi c’è l’americana Lindsey Vonn, mentre la slovena Tina Maze a 39. Prima azzurra è Irene Curtoni: alla ventiseienne di Cosio Valtellino questa volta non riesce il grande recupero. Quinta dopo la prima frazione, scivola di una posizione nella seconda, dimostrando tuttavia di essere davvero in un ottimo momento di forma. Decima Denise Karbon, quindicesima Lisa Agerer: per la seconda il miglior risultato in Coppa del Mondo. Sedicesima Manuela Moelgg. Anche per Elena Curtoni il miglior risultato in gigante, ventiduesima. Giulia Gianesini invece ventiquattresima. Nadia Fanchini, Federica Brignone ed Anna Hofer out nella prima manche, mentre Sabrina Fanchini non si è qualificata per la seconda. Ecco Stefano Costazza: «Irene Curtoni va forte, oggi ha tenuto un pò troppo nella parte alta. Bene le giovani Lisa Agerer ed Elena Curtoni, il loro miglior risultato. Non poteva fare nulla di più Manuela Moelgg, ha un problema al ginocchio. Indagheremo. Sono contento anche per Denise Karbon, peccato per Nadia Fanchini, ma ieri finalmente è tornata in alto». Domani c’è lo slalom.