La Maze demolisce Herminator

1
644

Con la vittoria nella discesa di Garmisch superato il record di Maier

La Coppa del Mondo era già al sicuro, semmai rimanevano le formalità delle ‘coppette’ e… la barriera dei 2.000 punti che Lindsey Vonn l’anno scorso non era riuscita a superare. Un record detenuto da Hermann Maier che con la vittoria della Maze nella discesa di Garmisch è definitivamente caduto. La slovena ora è a quota 2.024… e mancano altre gare. Anche oggi per la Maze una gara ‘maschia’ con la solita potenza e ottimi passaggi anche nelle zone di scivolamento. Al secondo posto la statunitense Laurenne Ross (+ 0.39) e al terzo la tedesca Maria Hoefl-Riesch (+ 0.50) che ha tolto il podio alla ticinese Lara Gut (+ 0.74). 

TOP TEN – Al quinto posto l’austriaca Stefanie Moser (+ 0.80), al sesto la statunitense Julia Mancuso (+ 0.93), al settimo Tina Weirather del Liechtenstein (+ 0.99), all’ottavo la tedesca Viktoria Rebensburg (+ 1.06), al nono la statunitense Stacey Cook (+ 1.07), al decimo la slovena Ika Suhec (+ 1.23).

LE AZZURRE – Dodicesima Nadia Fanchini (+ 1.51), tredicesima Daniela Merighetti (+ 1.56), diciannovesima Camilla Borsotti (+ 2.09), ventunesima Elena Fanchini (+ 2.14), ventitreesima Lisa Magdalena Agerer (+ 2.22), ventiquattresima Verena Stuffer (+ 2.45), trentatreesima Elena Curtoni (+ 3.37), trentasettesima Francesca Marsaglia (+ 3.84),  

1 COMMENTO