La determinazione di Elena Fanchini

0
119

La finanziera di Montecampione: "Voglio una medaglia a Garmisch"

Primo giorno sulla neve anche per Elena Fanchini. La finanziera camuna, dopo il raduno di Novarello, ha raggiunto con le compagne ieri pomeriggio il Passo dello Stelvio. Adesso quattro giorni di sci con il nuovo team di Raimund Plancker. "Il primo contatto con il nuovo staff tecnico? No problem, anche se io mi trovavo bene anche con Alberto Ghidoni. I miei obiettivi? Se sto bene so di poter essere cattiva, di poter far bene. Certo, tornare sul podio sarebbe importante, ho quello nella testa. Cinque anni fa ho vinto in Coppa del Mondo, è ora di tornare fra le prime". Al mattino esercizi sulla neve, al pomeriggio atletica. E i prblemi alle ginocchia che praticamente non le permettono di correre? "A volte sento dolore al sinistro, capita che devo stringere i denti, ma questa mattina non ho avvertito dolore. Inizio a sapermi gestire, questo è importante". Già argento a Santa Caterina Valfurva nel 2005, adesso c’è Garmisch 2011 nel mirino: "Un’altra medaglia iridata sarebbe un sogno".

Articolo precedenteLa Commissione Giovani a Stefano Dalmasso
Articolo successivoStelvio, secondo giorno
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...