La Coppa Europa a San Vigilio di Marebbe

0
332

Domani e sabato a San Vigilio di Marebbe, al Passo Furcia in programma due giganti di Coppa Europa maschile, uno recupero di Lenzeheide. Il primo appuntamento con il ‘captain meeting’ e l’estrazione dei pettorali in centro a San Vigilio: qui si fa sul serio, l’organizzazione è puntigliosa e degna di una gara di Coppa del Mondo e stupisce soprattutto vedere i turisti girare per la località ladina con i depliant della Coppa Europa. Saranno ventuno gli azzurri in gara, con il pettorale 7 Omar Longhi, l’8 Florian Eisath, il 10 Wolfgang Hell, il 17 Hagen Patscheider e il 28 Paolo Pangrazzi. “Omar, Florian e Wolfgang devono puntare al posto fisso, ecco l’obiettivo stagionale. La pista è bella, solamente ho paura che si segni dopo un po’ di passaggi…speriamo per i più giovani, ora devono puntare anche loro ad entrare nei top trenta dopo la prima manche”, afferma David Fill, coach azzurro.  Domani ore 10 prima manche, seconda ore 13.