La convocazione spinge Sofia alla vittoria a Jasna

1
1111

Discesa di Coppa Europa: Cipriani terza, tredicesima Giardini

La convocazione ai Mondiali ‘dei grandi’ a Schladming spinge Sofia Goggia ancora sul gradino più alto del podio in Coppa Europa. La bergamasca del ’92 infatti si impone nella discesa di Jasna, Slovacchia. Sul podio distanziata di 53 centesimi c’è la slovena Ilka Stuhec, terza poi un’altra azzurra: Enrica Cipriani, atleta del gruppo Coppa del Mondo che sembra rinascere ogni volta che fa un passo indietro nel circuito continentale. Decima Verena Stuffer, ottima tredicesima la FuturFisi Ida Giardini, che solo fino alla scorsa primavera era a lottare nelle FIS per entrare in squadra nazionale. Trentatreesima Karoline Pichler, trentottesima Camilla Borsotti, quarataquattresima Federica Sosio, quarantanovesima Marta Bassino. Più attardate Veronica Olivieri, Janina Schenk e Alessia Medetti. Domani un’altra discesa.