Kvitfjell, capolavoro di Lisa Agerer

0
424

L'altoatesina velocissima sul piano: "Non ci credo ancora.."

Dopo il successo di Giovanni Borsotti, un’altra vittoria nel circuito continentale per gli azzurri. Sempre in gigante, sempre in Norvegia. Lisa Agerer vince il gigante di Coppa Europa a Kvitfjell. L’altoatesina recupera dal secondo posto nella prima manche e distanzia di 62 centesimi la tedesca Veronique Hronek. Terza la svedese Veronica Smedh. "Un bel successo alla prima gara della stagione. Il capolavoro di Lisa sul piano, è stata davvero molto veloce. Le altre? Bene la Borsotti", fa sapere il responsabile del gruppo Coppa Europa Roberto Lorenzi. Lisa propio l’anno scorso aveva colto in Norvegia il miglior risultato, settima  sempre in gigante: "Non ci credo ancora, sono davvero felice. In Argentina stavo andando molto bene, poi una micro frattura al piatto tibiale destro mi ha obbligata a fermarmi un mese e mezzo e saltare Soelden. Ho ripreso a sciare, piano piano ho trovato le migliori sensazioni, fino alla scorsa settimana a Hemsedal dove in allenamento mi sono accorta di essere in forma. Tuttavia non credevo di vincere subito, anche se forma e motivazioni erano a mille. Ho vinto la gara nel punto cruciale, il piano. Sono contentissima, ma ripeto, incredula...". Camilla Borsotti è 11a, Sarah Pardeller 21a, Hilary Longhini 29a. Quindi c’è al 36° posto Enrica Cipriani, mentre Sofia Goggia, Michela Azzola e Anna Hofer non hanno concluso la seconda manche. Marta Benzoni è uscita nella prima frazione.

Articolo precedenteAndy Plank, il polivalente
Articolo successivoEcco Maria Riesch nella discesa di Lake Louise
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...