Kathrin Hoelzl al comando a Lienz

0

Nona Camilla Alfieri, decima Denise Karbon

La prima manche del gigante di Lienz incorona Kathrin Hoelzl: la tedesca      guida il gruppo con 41 centesimi di vantaggio su Michaela Kirchgasser. Classifica più corta del solito: le prime sei in 70 centesimi, poi in un secondo altre dieci atlete. Terza la francese Barioz a 52, quindi Tina Maze a 53, l’altra tedesca Rebensburg a 69, l’austriaca Brem a 70. Poi si salta a 95 centesimi con la Zettel, settima, sino al 1"70 della francese Beltrand, diciassettesima. Nel mezzo quattro azzurre: la migliore Camilla Alfieri, pettorale 29, nona a 97 centesimi, decima la rientrante Denise Karbon a 1"09, dodicesime con lo stesso tempo Federica Brignone (per la prima volta partita nel primo gruppo), e Manuela Moelgg. Nella trenta anche Giulia Gianesini, Nicole Gius, Irene Curtoni e Nadia Fanchini. Poche le uscite: due, però, ‘pesanti’. Out Lindsey Vonn che decolla all’uscita di una blu, infilandosi nella rossa successiva. Qualche minuto a terra, poi rientra al parterre con un il braccio al collo. Subito dopo tocca a Maria Riesch che sbaglia finendo fuori dal tracciato.

Articolo precedenteUn ritrovato Staudy
Articolo successivoBrux è il main sponsor della discesa libera di Bormio
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...