Kasper: 'A Sochi Giochi perfetti ma senza emozioni'

1

Meno biglietti a causa dei problemi logistici e di sicurezza

«A Sochi ci saranno dei Giochi perfetti ma senza emozioni, questo è il mio timore». In un’intervista rilasciata all’agenzia di stampa austriaca APA il presidente della FIS non ha nascosto i propri timori per i l’Olimpiade di Sochi. Un pensiero che il presidente FIS Gianfranco Kasper aveva già anticipato anche a Soelden all’inizio della stagione. L’area olimpica di Sochi si trova vicino alla Georgia, con la quale la Russia ha combattuto uno guerra lampo durante i Giochi di Pechino, alla Cecenia e al Daghestan. Per meglio controllare l’evento i posti riservati alle gare di sci alpino e nordico sono stati ridotti da 27.000 a 7.000 e quelli per lo slittino da 12.000 a 5.000. Su pensa inoltre anche a un pass specifico per gli spettatori che dovranno tutti essere registrati.
 

1 COMMENTO