JB Grange salta Soelden

0
196

Il francese pensa di rientrare a Levi

JB Grange, operato alla spalla lo scorso 31 marzo, è appena rientrato da Ushuaia, in Argentina, dove ha rimesso gli sci. Sulle nevi della Terra del Fuoco il francese ha seguito un programma specifico con Antony Obert (reduce da un infortunio al ginocchio). Programma dolce, che ha visto prima un ritorno sulla neve ma in campo libero e poi, gradualmente, tra le porte. «Le sensazioni sono buone, naturalmente ho ripreso confidenza più facilmente con lo slalom che con il gigante, ma questo avveniva anche gli altri anni, siccome però mi sono operato tardi, voglio prendermi tutto il tempo per tornare in completa forma fisica e tecnica, visto che la stagione sarà lunga, per questo salterò Soelden e per vedermi alla tv dovrete aspettare Levi» ha scritto Grange sul suo post. JB ha inoltre detto che, visti i ritmi meno pressanti degli anni passati, è contento di avere potuto lavorare di più sul gigante.

Articolo precedenteLavori in corso
Articolo successivoSemaforo verde per Grugger
Claudio Primavesi
DIRETTORE RESPONSABILE - Classe 1971, milanese di nascita, brianzolo d’adozione, l’importante è che da casa si veda qualche vetta innevata! Ha iniziato con un articolo su Buzzati sciatore per arrivare a… Sochi, prima per esplorare le cime caucasiche alla ricerca della neve fresca e poi per seguire le Olimpiadi. L’auto è sempre pronta: destinazione Sölden, Kitz od Ozegna, l’importante è raccontare ai lettori di Race che cosa succede davvero nel Circo Bianco.