Jasmine Fiorano sulla neve dopo cinque mesi e mezzo

Squadra C di nuovo al lavoro al Sestriere dal 3 agosto

0

Prima lavoro atletico a Moena, poi allenamento sugli sci al Passo dello Stelvio. Giornate intense per la squadra C femminile quella appena concluse, giornate che hanno visto anche il ritorno sugli sci della valdostana Jasmine Fiorano, dopo l’operazione al ginocchio delo scorso febbraio.

GIOIA – «A Moena abbiamo fatto due uscite in Mountain Bike – ci dice proprio Jasmine -, tanti lavori in palestra e anche un po’ di beach volley. Allo Stelvio ho rimesso gli sci dopo cinque mesi e mezzo, iniziando ovviamente con il fuori campo per sentire le sensazioni e recuperare gli automatismi. Le mie compagne hanno lavorato tanto su gigante e slalom.. Il tempo è stato bello per fortuna e le condizioni decenti visto il periodo».

LAVORO – L’attenzione del gruppo si sposta adesso sul prossimo appuntamento di Sestriere che parte lunedì 3 agosto per concludersi venerdì 7, ancora un allenamento atletico. Il direttore sportivo Massimo Rinaldi ha convocato per l’occasione Martina Perruchon, Sabine Krautgasser, Roberta Midali e la stessa Jasmine Fiorano. Assenti Giulia Lorini e Petra Smaldore.

Articolo precedenteCurtoni, ritorno sugli sci a Les Deux Alpes
Articolo successivoZermatt, prosegue il lavoro degli azzurri
REDATTORE - Milanese, 39 anni, laureato in Lingue, sposato con Laura e papà di Giulia, appassionato di tanti (troppi) sport da sempre, amante delle discipline americane, è transitato attraverso esperienze nei quotidiani (Il Giorno, per il quale scrive ancora, Tuttosport, freepress), in Radio (Radio 24, AGR), Internet (Leonardo) e dal 2009 ha trovato la sua dimensione come telecronista di diverse discipline (sci, nuoto, tuffi, scherma, pallavolo, pallanuoto ecc.) su Eurosport Italia. Ma continua ad amare anche la scrittura alla follia e dall'aprile 2014 collabora con Race ski magazine