Ivica Kostelic, obiettivo PyeongChang 2018. Ginocchio permettendo…

Il grande campione croato, fratello maggiore di Janica, proverà a gareggiare anche in un'altra Olimpiade dopo aver vinto la Coppa del Mondo generale nel 2010-2011

0

Immortale Ivica. Sembrava voler continuare ancora, ma solo fino al prossimo slalom di Zagabria, come dichiarato qualche mese fa, che si disputerà, neve permettendo, a gennaio 2016, e invece eccolo rilanciare fino ai Giochi del 2018.

PYEONGCHANG – In un’intervista al quotidiano croato Sportske Novosti Ivica Kostelić , 36 anni, fratello maggiore di Janica, una Coppa del Mondo generale in bacheca (2011), ha annunciato la volontà di voler continuare fino ai Giochi olimpici di Pyeongchang 2018, ginocchia permettendo. Il croato quindi non ha alcuna intenzione di mollare: «Devo mantenere accesa la speranza. Il mio ginocchio destro al momento è ancora in condizioni decenti», ha fatto sapere. Kostelic sta già lavorando a Zagabria atleticamente e poi si trasferirà in Svizzera per proseguire l’allenamento.

Articolo precedenteHirscher: «Punto ai Giochi, ma quanto stress»
Articolo successivoMayer&Dainese con airbag, casco e maschera
REDATTORE - Milanese, 39 anni, laureato in Lingue, sposato con Laura e papà di Giulia, appassionato di tanti (troppi) sport da sempre, amante delle discipline americane, è transitato attraverso esperienze nei quotidiani (Il Giorno, per il quale scrive ancora, Tuttosport, freepress), in Radio (Radio 24, AGR), Internet (Leonardo) e dal 2009 ha trovato la sua dimensione come telecronista di diverse discipline (sci, nuoto, tuffi, scherma, pallavolo, pallanuoto ecc.) su Eurosport Italia. Ma continua ad amare anche la scrittura alla follia e dall'aprile 2014 collabora con Race ski magazine