Irene Curtoni, non solo slalom

0
1835

'Ieie' punta anche al gigante

Irene Curtoni aspetta il suo turno per ‘pennellare’ sull’acqua di Recetto. All’inizio è un po’ scettica, “ho paura per la schiena”, poi mostra dimestichezza anche per lo sci nautico. In questo periodo anche palestra e bici per la ‘Ieie’ da Cosio Valtellino, che è in procinto di iniziare la seconda stagione in forza al gruppo Coppa del Mondo delle discipline tecniche: "Farò anche gigante, visto i buoni risultati della scorsa stagione”. Irene era caduta rovinosamente nel gigante della finale di Coppa Europa a Crans Montana a fine marzo. Tre settimane di stop, per tornare poi a fine aprile in una Fis all’Abetone dove ha vinto. “Poi finalmente una meritata vacanza. Sono stata venti giorni in California con Anna Marconi. Siamo partiti solo con il biglietto aereo e lo zaino dell’Esercito. Ora siamo al terzo raduno: dopo i test atletici a Castellanza, siamo state a Rovereto e a Malles. Sugli sci la settimana prossima a Molltal in Austria”. Irene in estate fa base a Les 2 Alpes: in Francia da praticamente un ventennio mamma Carmela gestisce lo chalet Les Lauzieres, e lei quando può non manca di tirare quattro curve sotto gli occhi sapienti di papà Luciano. “Sarà un anno cruciale con le Olimpiadi di Vancouver, l’obiettivo sarà far bene in Coppa del Mondo da subito per qualificarmi”.