Internazionali del Pinocchio: vince Laura Pirovano

0
1058

Secondo posto per Peterlini, Vettori e Zazzaro

Dopo la cerimonia inaugurale di ieri (22 marzo) con la fiaccola accesa dall’ex discesista azzurro Alessandro Fattori e la suggestiva sfilata delle 36 nazioni partecipanti, oggi con la gara di slalom sono partite le prove delle finali internazionali del Pinocchio sugli sci.
La categoria Children 1 (1999/2000) ha disputato la sua prova sulla pista ‘Farinati’ in Val di Luce. Al via 100 concorrenti. Al termine delle due manche in campo femminile la vittoria è andata alla croata Lana Zbasnik, che ha concluso in 1’27.93, dietro di lei l’azzurra Giulia Peterlini, in 1’31.73, seguita ancora da una croata, Pia Vrdoljak, in 1’31.97. Per quanto riguarda le altre italiane quarta Veronika Calati, in 1’32.14; Francesca Fanti è saltata nella prima manche e Carlotta Saracco è stata squalificata sempre nella prima manche.
Tra i maschi si è imposto il francese Lauric Convert, che ha battuto tutti chiudendo le due prove in 1’28.39, dietro di lui, a 20 centesimi, con il tempo di 1.28.59 l’azzurro di Napoli Giovanni Zazzaro, terzo il russo Nikita Gurianov in 1’29.57. Tra gli altri italiani Tommaso Nardi è giunto nono, in 1’32.21, Martin Talacci dodicesimo, in 1’33.75, Vincenzo Olivieri non ha concluso la prima manche.
La Categoria Children II (1997/1998) ha gareggiato invece, sempre in  due manche, sulla pista ‘Stadio di Slalom’ dell’Abetone, al via 126 concorrenti.
Tra le femmine è un’azzurra a conquistare il gradino più alto, Laura Pirovano, che ha chiuso in 1’37.3, seguita dall’austriaca Katharina Liensberger in 1’37.77 e dalla bielorussa Sejla Merdanovic in 1’37.99. Da segnalare tra le altre azzurre Petra Smaldore decima (1’41.37), Sofia Pizzato undicesima (1’41.49), Beatrice Barbagelata dodicesima (1’41.55), Angelica Rizzi diciannovesima (1’44.61) mentre è stata squalificata nella seconda manche Jacqueline Fiorano. Tra i maschi  si è imposto  il bulgaro Albert Popov, che ha fatto registrare il tempo di 1’31.91, dietro di lui Antonio Vittori in 1’33.73 , mentre il terzo posto è andato all’austriaco Fabio Gstrein, che ha concluso in 1’33.74.
Da segnalare per gli altri italiani il quarto e quinto posto di Federico Vietti (1’34.09) e  Alberto Blengini (1’34.51), ottavo posto per Giulio Zuccarini (1’36.16 ), mentre non hanno finito la seconda manche Paolo Padello e Giacomo Scaglioni.
Domani ultima prova del XXX Pinocchio sugli sci con la gara di slalom gigante in due manche. In pista 220 concorrenti, partenza alle ore 08.00. Alle ore 15 premiazioni e cerimonia di chiusura.

 

Articolo precedenteWinter Rewoolution Raid 2012, il video
Articolo successivoValle d'Aosta orientata su Roda
Claudio Primavesi
DIRETTORE RESPONSABILE - Classe 1971, milanese di nascita, brianzolo d’adozione, l’importante è che da casa si veda qualche vetta innevata! Ha iniziato con un articolo su Buzzati sciatore per arrivare a… Sochi, prima per esplorare le cime caucasiche alla ricerca della neve fresca e poi per seguire le Olimpiadi. L’auto è sempre pronta: destinazione Sölden, Kitz od Ozegna, l’importante è raccontare ai lettori di Race che cosa succede davvero nel Circo Bianco.