Insaziabile Gross: 'Hirscher? Battibile'

0
778

Stefano ha raggiunto Mosca all'alba direttamente da Bansko

Ha appena finito di pranzare Stefano Gross. Alle 4 del mattino è arrivato a Mosca dopo un lungo viaggio: pullmann da Bansko fino a Sofia e quindi volo per la capitale russa. Ha dormito fino a tardi, quindi il pranzo ed il pomeriggio dedicato al relax. Il fassano commenta il podio di Bansko: ‘Che stagione incredibile, e sono tre. Dopo Adelboden e Schladming, arriva anche questo terzo posto in Bulgaria. Pensare che l’anno scorso mi affacciavo al cancelletto di partenza copn il 50…Stavo scendendo nella pista laterale con il mio skiman Beppe Bianchini, quando abbiamo sentito alla radio che Matt era stato squalificato. Siamo tornati di corsa nella finish area, e ci siamo tornati volentieri! Avevo orecchiato nel parterre della postazione dellaa ORF di una possibile inforcata di Mario, ma poi non ci ho fatto più caso. Adesso questo terzo podio mi carica maggiormente e mi proietta con decisione verso l’ultimo grande obiettivo…la vittoria!’. Già, vincere. Ma davanti c’è sempre lui, Marcel Hirscher. Ancora ‘Sabo’: ‘Credo di poterlo battere, tecnicamente se faccio due manche come so posso riuscire a batterlo. Cosa ha più di me adesso l’austriaco? La capacità di recuperare al meglio un errore, una sbavatura. Non credo sia un discorso tecnico…Ma io ci conto, non so se negli ultimi due slalom o l’anno prossimo ma è questo il mio obiettivo’. Che duro questo Gross!

Articolo precedenteGli 'azzurrini' si allenano a Roccaraso
Articolo successivoE' tornato 'Manni' Moelgg
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...