Innerhofer e l'abbuffata di supergiganti

0
820

L'iridato: 'Quattro in una settimana, sono proprio curioso…'

E’ appena finita la sciata in pista a Crans Montana. Dal ‘balcone’ sul Vallese domani superG, recupero di Kitzbuehel, poi sabato quello da calendario. ‘Adesso ci diamo dentro con i superG, due in Svizzera e poi due in Norvegia a Kvitfjell, c’è infatti anche il recupero di Garmisch. Sono proprio curioso di vedere la mia condizione, i miei risultati. Da gennaio sono tornato competitivo, intanto a Crans c’è il ghiaccio, buono per me. Tuttavia mi fanno un po’ paura al fine dell’ interpretazione le gobbe, ci saranno almeno una quindicina di onde sulla pista. Vedremo. Siamo arrivati qua direttamente da Mosca via Vienna, un viaggio abbastanza stancante, ma ora sto recuperando per affrontare al meglio questo finale di stagione’.