Innerhofer, dopo la discesa ecco il superG

0
893

L'iridato a Zermatt: 'Miglioro, ma avverto ancora dolore'

Oggi Christof Innerhofer effettua il terzo giorno a Zermatt. Dopo due giorni di discesa con le squadre femminili svedesi e norvegesi e con i croati, il campione del mondo ieri non è salito in ghiacciaio a Zermatt a causa degli impianti chiusi. ‘La schiena migliora, anche se avverto ancora dolore. Intanto sono contento per i primi due giorni di discesa. Importante sarà vedere come starò a fine settimana’, ha detto ‘Inner’. Ecco Max Carca, presente con Alberto Ghidoni sulle nevi perenni vallesi: ‘Sono contento di come pian piano procede l’allenamento. Il programma prevede di fermarci fino a domenica, però vedremo perchè forse sabato fa ancora vento. Oggi intanto è tempo di superG’. Da Saas Fee fa la spola Vittorio Micotti per ‘trattare’ e seguire l’iridato. Oggi arriva anche il dt Claudio Ravetto per vedere all’opera il polivalente di Gais.

Articolo precedenteRoda: 'Sono il primo tifoso degli azzurri'
Articolo successivoKalle Palander ha detto basta
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...