Innerhofer, ancora problemi alla schiena

0

Il velocista costretto a lasciare Cervinia in anticipo

Christof Innerhofer ha lasciato con due giorni di anticipo il raduno dei velocisti a Cervinia. Perchè? Il solito maledetto mal di schiena è tornato a farsi sentire, così il fuoriclasse azzurro ha deciso di non forzare. Eccolo il campione di Gais: «Purtroppo mi è tornato il mal di schiena, e visto che non è ancora un momento di alta intensità di lavoro non ho voluto prendere rischi eccessivi. Così ho deciso di fermarmi in anticipo, la schiena anche oggi da proprio fastidio. Da settimana prossima inizierò ad andare ancora con più continuità in Baviera dallo specialista che mi ha in cura».