'In slalom sul duro siamo i piu' forti al mondo'

6
1933

Stelvio Live – Ecco il responsabile Jacques Theolier

Ecco l’allenatore responsabile degli slalomgigantisti Jacques Theolier al Passo dello Stelvio. Se azzurri e azzurre che si cimentavano in gigante e superG hanno dovuto abbandonare questa mattina il ‘campo di battaglia’ in anticipo per la nebbia, il gruppo dello slalom composto da Cristian Deville, Stefano Gross, Giuliano Razzoli, Patrick Thaler, Roberto Nani e Roccardo Tonetti ha tenuto duro. Con Theolier presenti anche il coach Simone Del Dio ed il fisioterapista Luca Caselli. Domani ultimo giorno di lavoro.

Articolo precedenteStop per Elena Curtoni
Articolo successivoI tracciatori italiani in Coppa del Mondo
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...

6 COMMENTI

  1. Parlando con una ex atleta di Coppa del mondo di parecchi anni fa, mi disse che una intera squadra di discesa, 8 atlete, furono letteralmente bruciate per colpa di un allenatore che aveva come unico imperativo " dovete aumentare di 10kg il vs peso … per essere come le austriache" In sintesi diventarono tutte dei bidoni impacciate e lente e dopo 3 anni di ingrasso … fuori tutte. Mi pare che facessero parte di quel gruppo gente come la Campiglia, la Mathus, la Bieler, …

  2. Ciao zano ti voglio raccontare la mia storia,tanto per tornare a quello che dicevi,io ho giocato per dieci anni a pallavolo,ed un anno ho avuto la fortuna di essere allenato da una persona che aveva avuto delle esperienze in serie A2,ed in quell'anno ho fatto cose che non avrei mai immaginato di sapere fare,quindi quello che volevo dire e che quando sei un campione vero quello nasce da dentro,ma quando hai la fortuna di avere un allenatore con le palle le palle te le tira fuori,quindi lo sai quanti bravi giovani sanno sciare alla grande ma purtroppo non emergeranno mai perchè non avranno mai un allenatore con le palle………..

  3. … sicuramente è vero … da quando c'è lui si è vista la dfferenza. Indubbiamante colpisce quanto può essere determinante l'allenatore e viene da chiedersi quanti ragazzi italiani sono "floppati" a causa di allenatori non all'altezza ?