In gigante exploit di Carlotta Saracco

0
2052

In campo maschile domina il vicentino Filippi

Bellissima gara di gigante questa mattina sul tratto finale della Priesnig B di Tarvisio, su cui sono stati assegnati i titoli tricolori Ragazzi di slalom gigante. Fondo duro e compatto, granitico addirittura, con partenza anticipata alle 8 per evitare l’innalzamento della temperatura. Tutto perfetto, con la pista che ha tenuto magnificamente anche per gli ultimi concorrenti. In campo femminile grande gara della lionese Carlotta Saracco che è riuscita a precedere di 34 centesimi l’atleta di casa Lara Della Mea, favorita della vigilia. I due papà allenatori nel parterre si sono scambiati un paio di birre. «Va bene così, a volte sono più utili e didattiche sconfitte come questa che tante medaglie» ha commentato Michele Della Mea, trainer del Cai Monte Lussari. Felicissimo Roberto Saracco. «È giusto che ci prendiamo qualche piccolo merito anche noi allenatori. È vero che sono gli atleti a scendere in pista, ma ci facciamo davvero un ‘mazzo così’». Ottima gara anche dell’emiliana Giulia Tintorri del Riolunato, medaglia di bronzo. Quarto e quinto posto per Francesca Fanti e Serena Viviani. Tra gli uomini è uscito di scena Giovanni Zazzaro, l’atleta più atteso, così non si è fatto pregare il vicentino Davide Filippi che ha preceduto di oltre un secondo Matteo Franzoso del Sestriere e il gardenese Alex Vinatzer. Ai piedi del podio Diego De Zan del Cus Torino e Davide Baruffaldi del Lecco. Domani pausa per i Ragazzi, in pista gli Allievi con la prima manche del gigante.