In edicola lo speciale 'Schladming 2013' di Race

0
754

Disponibile in tutta Italia tra domani e mercoledì un numero da collezione

Qualcuno parla già del Mondiale di Schladming come di uno dei più grandi eventi nella storia di questo sport. Forse per il quantitativo di pubblico che quotidianamente ha preso d’assalto la Planai, forse per la passione per lo sci alpino che si poteva respirare in ogni angolo della cittadina della Stiria.

Per rivivere questo magnifico evento, ecco il numero ‘Speciale Schladming 2013’ di Race ski magazine. 100 pagine esclusivamente dedicate alle gare dei Mondiali, con i racconti dei nostri inviati Claudio Primavesi e Gabriele Pezzaglia, le magnifiche immagini di Zoom, le analisi tecniche, gara per gara, di Marco Pastore e Mauro Pini. Un numero magnifico, da leggere e rileggere e poi collezionare.

I dieci personaggi che hanno segnato maggiormante il mondiale approfonditi con un’ottica diversa, raccontati da chi ha vissuto a loro fianco tutte le intense fasi di queste due settimane magiche. I dietro le quinte più curiosi, le immagini delle feste nelle ‘Case’ delle varie federazioni. Insomma, vale davvero la pena di correre in edicola e acquistare il numero 124 di Race ski magazine. In copertina c’è Dominik Paris, l’apertura ‘Heavy Medal’ è dedicata a lui, giocando sulla sua fantastica medaglia in discesa libera e sulla passione per le chitarre rock.
 
In allegato a Race 124, non meno importante, il numero 4 di Reparto Corse, il tabloid dello sci giovanile, l’unico magazine in Italia ad occuparsi professionalmente di questo settore: tutte le gare di circuito, di tutti i Comitati, da fine gennaio a fine febbraio. Approfondimenti sul Grand Prix e sui principali personaggi della categoria. Da non perdere il servizio sul Criterium Interappenninico con i migliori talenti del Centro-Sud Italia.
Siete ancora lì? Correte in edicola!