Il vento ha asciugato il Lauberhorn ma l'ha mutilato

0

Wengen Live – Partenza alle 12,45 dall'Hundshopf

E’ finita la ricognizione sul Lauberhorn. Gli atleti sono risaliti con la seggiovia che serve la pista da slalom e hanno raggiunto la stazione di Allmend per prendere il treno fino alla partenza. Che pista hanno trovato i ragazzi in rico? Angelo Weiss, al primo anno con i velocisti azzurri ma già navigato coach, pensa positivo: «La pista è tutta un’altra storia rispetto a ieri. Il vento ha asciugato il manto, è dura nella maggior parte dei passaggi». Intanto è arrivata la notizia dell’abbassamento della partenza, rinviata alle 12,45. Si parte dall’Undshopf. «Ci sono raffiche nella zona alta, la decisione è stata inevitabile», chiosa il tecnico fassano.

Articolo precedenteE venne il giorno della discesa
Articolo successivoInnerhofer e una pista senza difficolta'
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...