Il solito grande Ghedina

4
94

Sesto nella discesa libera degli Assoluti. Ma lui voleva di più…

«Ho sbagliato a metà, ho preparato gli sci con troppo filo». Kristian Ghedina non è venuto a far passerella alla discesa degli assoluti di Pass San Pellegrino: «Scherzi, io amo la competizione, la gara, soprattutto con me stesso». Tempo di rifiatare e poi si mette subito dietro al ‘bancone’ preparato dagli ‘irriducibili’ del suo fans club: taglia formaggio e salami, stappa birra e prosecco. Brindisi con tutti, firma autografi un po’ a tutti. Arriva Ghidoni, passa anche Schenal, allenatore del Comitato Veneto: «Ghedo, ti chiamo in squadra regionale, anche per fare slalom». Kristian resta lì, si guarda tutta la gara femminile, prima di scappare. Sulla sua Bmw bianca personalizzata che tutti si sono fermati a vedere da vicino. Il solito grande Ghedo.

4 COMMENTI