Il sogno iridato di Klotz

0
1154

«In Argentina sono andato forte, aspetto l'inverno con fiducia»

Siegmar Klotz è appena tornato dalla Sardegna. Si Sardegna, più precisamente Gallura: con Peter Fill una vacanza rigenerante dopo i 23 giorni di sci sulle nevi invernali del Cerro Castor a Ushuaia. «E’ stato un allenamento davvero efficace, nonostante non siamo riusciti ad andare a Las Lenas. Abbiamo lavorato sulla scorrevolezza, sulle ‘mezze curve’, sul facile. Il cronometro poi mi dava ragione, ero spesso davanti. Contento certo, anche se aspettiamo l’inverno. Ho tanti obiettivi, avvicinarmi ai più forti in superG e discesa…poi hoi un sogno…ci sono i Mondiali di Schladming!».

Articolo precedenteMercoledi' Rigamonti 'presenta' Irene Curtoni
Articolo successivoCasa Italia
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...