Il secondo slalom va a Mattias Hargin

0
133

Lo svedese si conferma ad alto livello. Bene Stefano Gross, quindicesimo

Sulle nevi dell’Algovia, al confine tra Austria e Germania, si è disputato il secondo slalom consecutivo di Coppa Europa, valido come recupero di quello annullato a San Vigilio. Ancora un ordine di arrivo da Coppa del Mondo, con Mattias Hargin che ha preceduto Marc Gini (seconda piazza d’onore in due giorni) e il canadese Michael Janyk, in grande recupero di condizione. Per gli azzurri da segnalare solamente un piazzamento: il quindicesimo posto del finanziere fassano Stefano Gross. Ancora una gara ad alto livello per lui, che risale così posizioni nelle liste di partenza e dimostra di meritare altre chance nel circuito maggiore, visti anche i tempi molto vicini a quelli di atleti che entrano nei top 10 di Coppa del Mondo. Trentunesimo, invece, l’altoatesino Manuel Sandbichler.