Il secondo slalom va a Mattias Hargin

0

Lo svedese si conferma ad alto livello. Bene Stefano Gross, quindicesimo

Sulle nevi dell’Algovia, al confine tra Austria e Germania, si è disputato il secondo slalom consecutivo di Coppa Europa, valido come recupero di quello annullato a San Vigilio. Ancora un ordine di arrivo da Coppa del Mondo, con Mattias Hargin che ha preceduto Marc Gini (seconda piazza d’onore in due giorni) e il canadese Michael Janyk, in grande recupero di condizione. Per gli azzurri da segnalare solamente un piazzamento: il quindicesimo posto del finanziere fassano Stefano Gross. Ancora una gara ad alto livello per lui, che risale così posizioni nelle liste di partenza e dimostra di meritare altre chance nel circuito maggiore, visti anche i tempi molto vicini a quelli di atleti che entrano nei top 10 di Coppa del Mondo. Trentunesimo, invece, l’altoatesino Manuel Sandbichler.

Articolo precedentePeter Fill secondo nelle prove di Wengen
Articolo successivoIl grande giorno di Didier Defago
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...